Infezione del tratto urinario uomini senza prostata

infezione del tratto urinario uomini senza prostata

Sei un professionista sanitario? Accedi Registrati. Infezione del tratto urinario uomini senza prostata un videoconsulto. Cistite maschile Curatore scientifico Dr. Andrea Militello. Specialità del contenuto Andrologia Urologia. Cos'è La cistite è una fastidiosa infiammazione della mucosa vescicale che colpisce prevalentemente il sesso femminile e spesso si accompagna ad un bisogno continuo e doloroso di urinare. La cistite maschile insorge talvolta senza sintomi evidenti, altre volte insorge a causa di alcune pratiche anticoncezionali o di rapporti sessuali non protetti. Le infezioni delle vie urinarie dette anche UTI, ossia infezioni del tratto urinario sono infezione del tratto urinario uomini senza prostata nella maggior parte dei casi da batteri che provengono dal proprio intestino. Vi possono essere diverse infezioni alle vie urinarie; alcune sono più rare, come la cistite emorragica con perdite di sangue o see more cistite interstiziale detta anche sindrome del dolore pelvicoaltre più frequenti come la cistite comune. Nel caso in cui accusiate questi sintomi, dunque, è importante un consulto medico per individuare con precisione la natura del vostro problema. Cause Diverse possono essere le cause della cistite maschiletra le quali:.

Anche un neo che comincia a sanguinare merita infezione del tratto urinario uomini senza prostata. Se unito a costipazione o diarrea e a dolore, il sangue nelle urine o nelle feci potrebbe anche essere un sintomo di tumore al colon. Avvertire bruciore di stomaco o soffrire di indigestione di tanto in tanto non deve destare preoccupazione.

È bene che ciascun uomo osservi regolarmente e con attenzione infezione del tratto urinario uomini senza prostata propri testicoli. La presenza di batteri in assenza di piuria, specialmente quando si rilevano numerosi ceppi, è solitamente dovuta a contaminazione durante il campionamento.

I cilindri di GB, che possono richiedere colorazioni speciali per essere differenziati dai cilindri tubulari renali, indicano soltanto una reazione infiammatoria; possono essere presenti nella pielonefrite, nella glomerulonefrite e nella nefrite tubulo-interstiziale non infettiva.

Piuria in assenza di batteriuria e di infezione urinaria è possibile, per esempio, se i pazienti hanno una nefrolitiasiun tumore uroepiteliale, un' appendiciteo una malattia infiammatoria intestinale o se il campione è contaminato da globuli bianchi vaginali. Le donne che hanno disuria e piuria, ma senza batteriuria significativa hanno una sindrome uretrale o una sindrome disuria-piuria. Vengono comunemente usati anche i test con dipstick. Un test positivo ai nitriti in un campione di urine fresco la replicazione batterica nel contenitore rende i risultati inaffidabili se il campione non è testato rapidamente è altamente specifico per infezione delle vie urinarie, ma non è molto sensibile.

Nelle donne adulte con infezioni delle vie urinarie non complicate con sintomi tipici, la maggior parte dei click to see more considera sufficiente infezione del tratto urinario uomini senza prostata positività ai test microscopici e a quelli con dipstick reattivi; in tali casi, visti i probabili patogeni, è poco verosimile che le colture modifichino il trattamento, mentre fanno notevolmente aumentare i costi.

Le colture sono raccomandate nei pazienti le cui caratteristiche e i sintomi suggeriscono un'infezione delle vie urinarie complicata o nei casi in cui sia indicato il trattamento della batteriuria. Esempi comuni comprendono:. Pazienti i cui sintomi suggeriscono una pielonefrite o una sepsi. I campioni che contengono un gran numero di cellule epiteliali sono contaminati e probabilmente non sono utili. Per la coltura è necessario ottenere un campione non contaminato.

Migliore erezione di mattina perche

Il campione colturale ottenuto la mattina è più probabile che possa rilevare un'infezione urinaria. I criteri per la positività colturale comprendono l'isolamento di una singola specie batterica da un campione del getto intermedio, ottenuto con tecnica pulita, o da un campione prelevato da catetere.

Nella batteriuria asintomatica, i criteri per la positività che si basano sulle linee guida dell'Infectious Diseases Society of America vedi le Guidelines for the Diagnosis infezione del tratto urinario uomini senza prostata Treatment of Asymptomatic Bacteriuria in Adults sono. Ogni risultato colturale positivo, indipendentemente dalla conta delle colonie, in un campione ottenuto con puntura sovrapubica deve essere considerato un vero positivo. Nelle urine da mitto intermedio, l' E.

La differenziazione clinica tra infezione delle vie urinarie del tratto superiore e quelle del tratto inferiore è impossibile in molti pazienti e gli esami non sono generalmente consigliabili. Quando il paziente ha febbre alta, dolorabilità all'angolo costovertebrale e piuria importante con cilindri urinari, è molto probabile che si tratti di una pielonefrite. La migliore tecnica non invasiva per differenziare le infezioni vescicali da quelle renali sembra essere la risposta infezione del tratto urinario uomini senza prostata un breve ciclo di terapia antibiotica.

Se le urine non sono sterili dopo 3 giorni di trattamento, occorre verificare la presenza di una pielonefrite. Sintomi simili a quelli della cistite e dell'uretrite si possono avere in pazienti con vaginitiin quanto queste possono causare disuria nel momento del passaggio dell'urina attraverso le grandi labbra please click for source.

Droghe di impotenza maschile urdu

Infezione del tratto urinario uomini senza prostata le vaginiti possono essere distinte per la presenza di perdite vaginali, cattivo odore vaginale e dispareunia.

Gli uomini con sintomi di cistite che non rispondono alla normale terapia antimicrobica potrebbe essere affetti da prostatite. I pazienti gravemente compromessi devono essere valutati per la sepsi https://going.myresponsive.website/29-09-2019.php, tipicamente con emocromo, elettroliti, lattato, azotemia, creatinina ed emocolture.

I pazienti con dolore o dolorabilità addominale devono essere valutati per altre cause di addome acuto. La maggior parte degli adulti non richiede una valutazione per anomalie strutturali tranne che nei seguenti casi:.

Le metodiche di scelta di imaging delle vie urinarie comprendono ecografia, TC e urografia EV. Occasionalmente una cistouretrografia minzionale, un'uretrografia retrograda, o una cistoscopia sono necessarie.

Nelle donne con cistite sintomatica o con cistiti asintomatiche ricorrenti, non sono necessarie indagini urologiche di routine, perché questi reperti non influenzano la terapia.

Liquido prostatico e seminole 2017

I bambini con infezione delle vie urinarie richiedono spesso tecniche di imaging. N Engl J Med 20 Occasionalmente chirurgia p. Tutte le forme di infezione sintomatica delle vie infezione del tratto urinario uomini senza prostata batteriche richiedono la terapia antibiotica. La scelta degli antibiotici deve essere basata sulle allergie e la storia del paziente, i pattern di resistenza locale se conosciutila disponibilità e il costo degli antibiotici, la tolleranza del paziente per il rischio di fallimento terapeutico.

La capacità link indurre resistenza agli antibiotici deve essere anche considerata. Come affrontare la malattia. Guida agli esami. Guida alle terapie. Storie di speranza. Dopo la cura. Organi di governo.

Comitati regionali. La nostra storia. Quindi in presenza di un dolore testicolare importante e ad insorgenza acuta, è sempre consigliabile rivolgersi a un urologo o al pronto soccorso con urgenza; in caso di situazioni di difficile diagnosi i sanitari provvederanno ad eseguire un Doppler o un Ecocolordoppler per verificare la presenza di flusso arterioso a livello del testicolo, e in caso di reperto suggestivo di torsione o in caso di qualsiasi dubbio procederanno ad intervento esplorativo.

In caso di diagnosi confermata di epididimite, la terapia sarà analoga a quella della prostatite acuta; utile anche terapia di supporto con antinfiammatori. Le prostatiti croniche e il dolore pelvico cronico: un problema sociale. Le prostatiti croniche sono quadri patologici caratterizzati da una condizione di flogosi prostatica che perdura nel tempo diversi mesi e si rende responsabile di una sintomatologia che varia molto da caso a caso per tipologia, frequenza, gravità; i sintomi più frequenti sono stranguria dolore ad urinarealgie pelviche e perineali, eiaculazione dolorosa, pollachiuria, urgenza e possono essere continui o ricorrenti con periodi di recrudescenza e di remissione, esacerbati da minzione o eiaculazione ecc.

A seconda che sia possibile isolare un microrganismo responsabile della flogosi, le prostatiti croniche si possono dividere in batteriche e non batteriche. Le prostatiti croniche batteriche sono le più facili da spiegare da un punto di vista fisiopatologico e da trattare nella pratica clinica: un ceppo batterico, spesso residuo di una prostatite acuta non trattata infezione del tratto urinario uomini senza prostata trattata in maniera inadeguata, rimane vitale all'interno della prostata per diversi mesi, in equilibrio con le difese dell'organismo e mantenendo infezione del tratto urinario uomini senza prostata stato di flogosi permanente.

Infezione del tratto urinario uomini senza prostata foci batterici responsabili delle prostatiti croniche sono difficili da eradicare sia dalle difese dell'organismo sia dalla terapia antibiotica, probabilmente per condizioni locali che li proteggono; spesso le calcificazioni prostatiche, a loro volta causate da pregressi episodi infettivi, albergano batteri e contribuiscono al mantenimento dello stato infettivo.

Cisti liquida alla prostata

Per questo motivo un ciclo di terapia antibiotica è da molti consigliato come primo trattamento di una prostatite cronica, indipendentemente infezione del tratto urinario uomini senza prostata risultato del colturale. La terapia antibiotica si basa normalmente sull'utilizzo dei chinolonici che hanno una buona diffusione nel tessuto prostatico anche in assenza dei significativi aumenti della permeabilità capillare che si registrano nelle prostatiti acute a dosi piene, e deve essere, per le ragioni sopra accennate, di durata maggiore rispetto a quella delle forme acute: almeno giorni.

E' indispensabile ricontrollare dopo la terapia e nuovamente dopo qualche mese la effettiva negativizzazione dei colturali; un problema che oggi si rende sempre più evidente nella pratica clinica è quello delle prostatiti croniche batteriche da germi resistenti agli antibiotici per os di prima linea. Le prostatiti croniche abatteriche presentano maggiori difficoltà sia nell'inquadramento fisiopatologico, sia nel trattamento. Le infezioni urinarie colpiscono con maggiore frequenza le donne le ragioni saranno trattate in un sottocapitolo specificoin particolare quelle di età compresa tra more info 16 e i 35 anni; in merito, alcuni studi medico-statistici hanno dimostrato che le suddette infezioni sono almeno 4 volte più frequenti nelle donne dell'età sopraccitata, rispetto ai coetanei di sesso maschile.

Negli uomini, le infezioni urinarie sono un fenomeno abbastanza raro fino all'età medio-avanzata sotto i anni ; dopodiché diventano decisamente più frequenti, tanto da raggiungere quasi la frequenza relativa al genere femminile. Tra le varie tipologie di infezione urinaria, la cistite è senza dubbio la più diffusa.

Infezione del tratto urinario uomini senza prostata mantenimento della sterilità dipende dallo svuotamento completo e con una certa frequenza della link. Un'infezione urinaria trae origine nel momento in cui una colonia di agenti patogeni - in genere batteripiù raramente funghi e virus - invade in infezione del tratto urinario uomini senza prostata massiccio l'uretra e, da qui, comincia a risalire verso la vescica e i distretti successivi dell'apparato urinario.

infezione del tratto urinario uomini senza prostata

Le infezioni urinarie acquisite in ambiente here sono dovute a: il batterio Escherichia coli o E. Escherichia coli link un batterio che popola normalmente e senza creare particolari problemi il tratto gastrointestinale dell'essere umano.

Eventuali problematiche a lui legate insorgono nel momento in cui dal tratto gastrointestinale si sposta altrove e invade sedi non consone alla sua presenza. Le infezioni urinarie sono di comune riscontro in associazione a determinati stati patologici, come:. Le infezioni urinarie, inoltre, sono anche un rischio di alcune circostanze non strettamente patologiche o per nulla patologiche, come per esempio:.

A rendere le infezioni urinarie un problema con cui molte donne sono spesso costrette a convivere sono principalmente: l'uretra corta, la particolare vicinanza dell'uretra alla regione anale questa vicinanza si traduce in una maggiore possibilità di colonizzazione del condotto uretrale da parte dei germi con sede intestinalel'assenza di secrezioni prostatiche battericide, i traumatismi conseguenti ai rapporti sessuali, l'uso di dispositivi anticoncezionali infezione del tratto urinario uomini senza prostata spirale o diaframma e, infine, la gravidanza per la stasi urinaria e le modificazioni anatomiche ed endocrine a cui è associata.

Nell'uomo, il rischio di infezioni urinarie aumenta superati i 50 anni, a causa della ritenzione urinaria dovuta all'ipertrofia prostatica, condizione tipica del maschi di età avanzata. Nei bambini di entrambi i sessi, invece, il problema delle infezioni urinarie è strettamente connesso alle difese immunitarie ancora incomplete. In generale, tutte le infezioni urinarie - quindi sia quelle a carico di vescica e uretra, sia quelle a carico di reni e ureteri - sono responsabili di:.

Alberto Saita. Urologo di Humanitas. Articoli correlati Benessere. Ipertrofia prostatica: benigna, ma da infezione del tratto urinario uomini senza prostata sottovalutare!

Dolore nella parte superiore della coscia e allinguine quando si cammina

Urologia, dai 50 anni è bene cominciare a sottoporsi a visite periodiche. Le infezioni https://years.myresponsive.website/17-08-2019.php sono le infezioni a carico delle strutture anatomiche che formano il cosiddetto apparato urinario, cioè: reniureterivescica e uretra.

Nel definire le varie infezioni urinarie, i medici parlano di uretrite quando l'infezione urinaria è limitata all' uretradi cistite quando il processo infettivo interessa la vescicadi ureterite quando l'infezione ha sede in uno degli ureteri e di pielonefrite quando l'infezione riguarda uno dei reni. Le componenti dell'apparato urinario maggiormente infezione del tratto urinario uomini senza prostata sono l'uretra e la vescica l'infezione urinaria più frequente è la cistite ; tuttavia, anche se in modo assai più raro, possono essere coinvolti anche gli altri distretti dell'apparato urinario i sopraccitati reni e ureteri.

La principale causa delle infezioni urinarie è un batterio che vive normalmente all'interno del tratto gastrointestinale: il noto Escherichia coli. I tipici sintomi di un'infezione urinaria sono: disuriabisogno impellente di urinare, dolore al basso addome, necessità di urinare spessoproduzione di urina maleodorante e torbidae infezione del tratto urinario uomini senza prostata di svuotamento completo della vescica.

La terapia è generalmente a base di antibiotici, le cui modalità di somministrazione variano a seconda della gravità dell'infezione.

I reni sono i principali organi dell'apparato escretore. Le vie urinarie, invece, formano il cosiddetto tratto urinario e presentano le seguenti strutture:. Le infezioni urinarie sono le infezioni a carico delle componenti dell'apparato urinario, ossia: reni, ureteri, vescica e uretra.

Tumori prostata bari

L'infezione dei reni prende il nome di pielonefrite ; l'infezione degli ureteri è nota come ureterite ; l'infezione della vescica è la cosiddetta cistite ; infine, l'infezione dell'uretra è conosciuta come uretrite.

Dal punto di vista clinico, le infezioni del tratto urinario superiore sono motivo di maggiori preoccupazionerispetto alle infezioni del tratto urinario inferiore. Le infezioni urinarie colpiscono con maggiore frequenza le donne le ragioni saranno trattate in un sottocapitolo specificoin infezione del tratto urinario uomini senza prostata quelle di età compresa tra i 16 e i 35 anni; in merito, alcuni studi medico-statistici hanno dimostrato che le suddette infezioni sono almeno 4 volte più frequenti nelle donne dell'età sopraccitata, rispetto ai coetanei di sesso maschile.

Negli uomini, le infezioni urinarie sono un fenomeno abbastanza raro fino all'età medio-avanzata sotto i anni ; dopodiché diventano decisamente più frequenti, tanto da raggiungere quasi la frequenza relativa al genere femminile.

Tra le varie tipologie di infezione urinaria, la cistite è senza dubbio la più diffusa. Il mantenimento della sterilità dipende dallo svuotamento completo e con una certa frequenza della vescica.

Un'infezione urinaria trae origine nel momento in cui una colonia di agenti patogeni - in genere batteripiù raramente funghi e virus - invade in modo massiccio l'uretra e, da qui, comincia a risalire verso la vescica e infezione del tratto urinario uomini senza prostata distretti successivi dell'apparato urinario. Le infezioni urinarie acquisite in ambiente infezione del tratto urinario uomini senza prostata sono dovute a: il batterio Escherichia coli o E.

Escherichia coli è un batterio che popola normalmente e senza creare particolari problemi il tratto gastrointestinale dell'essere umano. Eventuali problematiche a lui legate insorgono nel momento in cui dal tratto gastrointestinale si sposta altrove e invade sedi non consone alla sua presenza.

Le infezioni urinarie sono di comune riscontro in associazione a determinati stati patologici, come:. Le infezioni urinarie, inoltre, sono anche un rischio di alcune circostanze non strettamente patologiche o per nulla patologiche, come per esempio:. A rendere le infezioni urinarie un problema con cui molte donne sono spesso costrette a convivere sono principalmente: l'uretra corta, la particolare vicinanza dell'uretra alla regione anale questa vicinanza si traduce in una learn more here possibilità di colonizzazione del condotto uretrale da parte dei germi con sede intestinalel'assenza di secrezioni prostatiche battericide, i traumatismi conseguenti ai rapporti sessuali, l'uso di dispositivi anticoncezionali intrauterini spirale o diaframma e, infine, la gravidanza per la stasi urinaria e le modificazioni anatomiche ed endocrine a cui è associata.

Nell'uomo, il rischio di infezioni urinarie aumenta superati i 50 anni, a infezione del tratto urinario uomini senza prostata della ritenzione urinaria dovuta all'ipertrofia prostatica, condizione tipica del maschi di età avanzata. Nei bambini di entrambi i sessi, invece, il problema delle infezioni urinarie è strettamente connesso alle difese immunitarie ancora incomplete. In generale, tutte le infezioni urinarie - quindi sia quelle a carico di vescica e uretra, sia quelle a carico di reni e ureteri - sono responsabili di:.

Le infezioni urinarie provocano sintomi diversi a seconda click here distretto anatomico che interessano. Di seguito, è riportato un breve riepilogo dei quadri sintomatologici tipici delle differenti infezioni urinarie.

Talvolta, le infezioni urinarie possono presentarsi senza che vi sia alcuna sintomatologia clinica di rilievo, cioè sono asintomatiche. Tra le varie infezioni urinarie, quelle che più frequentemente mancano di un quadro sintomatologico associato sono le uretriti. In linea generale, accorgersi di un'infezione urinaria in corso è piuttosto semplice. Un campanello d'allarme dovrebbe scattare ogniqualvolta insorgono sintomi come bisogno di urinare impellente e frequente, difficoltà nell'urinare e dolore durante la minzione.

Ulteriori preoccupazioni, inoltre, dovrebbe provenire dalla presenza, associata ai sintomi sopraccitati, di: febbre elevata, brividi, dolore in sede lombare, stanchezza generica e affaticamento in questi frangenti è probabile un interessamento delle alte vie urinarie.

Al cospetto di tutte queste manifestazioni, anche quando sono sfumate o modeste, il consulto medico è molto importante. Se non trattate adeguatamente o per tempo, le infezioni urinarie possono essere all'origine di diverse complicanze, tra cui:. Per una diagnosi corretta e accurata delle infezioni urinarie sono spesso sufficienti: l'esame obiettivo, l' anamnesil'esame microscopico delle urine si veda esame delle urine e l' urinocoltura.

Sono indice di un'infezione delle vie urinarie in corso infezione del tratto urinario uomini senza prostata superiori alle La cura delle infezioni urinarie si differenzia in base alla loro causa di origine.

Al contrario, quando l'infezione è determinata, per esempio, da calcoli renali o dall'ipertrofia prostatica benigna quindi c'è una patologia associatala terapia deve comprendere non solo un trattamento antibiotico, ma anche un trattamento specifico nei confronti della condizione patologica associata terapia causale.

Per le infezioni urinarie più semplici, sono sufficienti pochi giorni in genere, una settimana o poco più di terapia antibiotica orale. Per le infezioni ricorrenti, la cura antibiotica prevede diversi mesi di norma 6, ma è possibile anche di più di somministrazioni orali a basse dosi. Infine, per le infezioni gravi e acute, è indispensabile un trattamento antibiotico endovenoso attuato in regime ospedaliero.

Per la sensazione dolorosa durante la minzione, i medici potrebbero prescrivere, in aggiunta agli antibiotici, anche un analgesico es: paracetamolo. Il ristagno dell'urina all'interno della vescica è un importante fattore predisponente le infezioni urinarie; per questo motivo, è molto infezione del tratto urinario uomini senza prostata che gli individui infetti bevano molta acqua nell'arco della giornata sono consigliati dai 2 ai 3 litri e ricorrano al consumo di qualche diuretico di origine vegetalecome il tarassacol' asparago e il finocchio.

Tra le raccomandazioni dietetiche più comuni, rientrano anche la rinuncia temporanea link al termine delle cure alle bevande a base di caffeina e ai succhi di infezione del tratto urinario uomini senza prostataper evitare un'eventuale irritazione della vescica. Se la terapia è adeguata, tempestiva, e attuata con le giuste modalità, le infezioni urinarie hanno generalmente prognosi positiva.

Viceversa, potrebbero sfociare in complicanze, talvolta anche molto infezione del tratto urinario uomini senza prostata. Direttamente dagli studi di MypersonaltrainerTv, questo video affronta in maniera esauriente il tema delle infezioni urinarie, concentrandosi sulle cause, sui fattori di infezione del tratto urinario uomini senza prostata, sui sintomi e sulle regole per una sana prevenzione, anche con l'ausilio dei rimedi naturali.

Problemi con la riproduzione del video? Ricarica il video da youtube. Possono colpire entrambi i sessi e in qualsiasi fascia di La prostatite è l'infiammazione della ghiandola prostatica, un organo simile ad una castagna localizzato appena al di sotto della vescica maschile. E' deputata alla produzione del just click for source prostatico, dotato di azione antibatterica ed utile per aumentare motilità e resistenza degli spermatozoi Cos'è la Batteriuria Batteri nelle Urine?

Perché si Misura? Valori Normali. Cause di Batteriuria Bassa e Infezione del tratto urinario uomini senza prostata. Quando preoccuparsi? La presenza di numerosi batteri nelle urine batteriuria è una condizione che rappresenta un probabile segnale di infezioni urinarie in corso.

La cistite è una fastidiosa infiammazione flogosi della mucosa vescicale. Colpisce prevalentemente il sesso femminile e spesso si accompagna ad un bisogno continuo e doloroso di urinare. La cistite insorge talvolta senza sintomi o cause evidenti, altre volte è secondaria a pratiche Cos'è l'escherichia coli? Cosa significa quando si trova nelle urine? È una cistite?

Ecco tutte le risposte in parole semplici. Cosa causa la cistite? Quali sono i sintomi principali negli adulti?

infezione del tratto urinario uomini senza prostata

E nei bambini? Come viene diagnosticata e curata? Ecco le risposte in parole semplici. Seguici su. Ultima modifica Generalità Le infezioni urinarie sono le infezione del tratto urinario uomini senza prostata a carico delle strutture anatomiche che formano il cosiddetto apparato urinario, cioè: reniureterivescica e uretra.

A scanso di equivoci, si precisa che ciascun uretere è indipendente dall'altro. L' uretra. Uretrite Cistite Prostatite.

infezione del tratto urinario uomini senza prostata

Esame microscopico:cosa evidenzia? Urinocoltura: quanti batteri indicano un'infezione urinaria? Mannosio contro la cistite Vedi altri articoli tag Cistite - Monosaccaridi - Infezioni urinarie. Cistite: rimedi naturali Vedi altri articoli tag Cistite - Rimedi naturali - Uva ursina - Infezioni urinarie.

Prostatite La prostatite è l'infiammazione della ghiandola prostatica, un organo simile ad una castagna localizzato appena al di sotto della vescica maschile.

Cistite La cistite è una fastidiosa infiammazione flogosi della mucosa vescicale. Escherichia Coli nelle urine: sintomi e cura Cos'è l'escherichia coli?

Leggi Farmaco e Cura. Cistite: sintomi, cause, rimedi e cura in bambini ed adulti Cosa causa la cistite? This web page ai fianchi o alla schiena Febbre infezione del tratto urinario uomini senza prostata Tremori e brividi Nausea Vomito. Senso di pressione a livello pelvico Dolore al basso addome Disuria, necessità di infezione del tratto urinario uomini senza prostata spesso e all'improvviso Sangue nelle urine Difficoltà di svuotamento completo della vescica.

Senso di bruciore durante la minzione Produzione di urine torbide e maleodoranti.